Arianna Pernorio




Schermata 2014-09-05 alle 16.28.10

 

Il mio percorso sulla strada dell’Art Direction  parte nel 2010, dopo la laurea in Scienze della Comunicazione.

Ma chissà, forse è partito prima, forse l’ho intrapreso da quando ho iniziato a camminare, perché trovo che una vera passione è come se nascesse insieme a te e ti accompagnasse fedele in ogni grande e piccolo passo della tua vita.

Sono nata il 1 febbraio 1988 a Savona e, dopo un’infanzia sognando un futuro da poetessa e da scrittrice, ho frequentato il Liceo Classico Linguistico, per poi iscrivermi a Scienze della Comunicazione.

Una volta laureatami ho continuato gli studi, ma dirottandoli verso nuove direzioni: verso ciò che davvero amavo fare.

Ho così frequentato vari corsi di formazione professionale: Graphic Design & Pubblicità, Fotografia, Marketing Management.

Alla fine di questo percorso eclettico, ho passato sei mesi in stage nell’agenzia di pubblicità Ace & Flanaghan di Genova, dove una piccola meravigliosa ciurma di esperti del settore ha iniziato a farmi lavorare duro e insegnato tanto.

Con l’esperienza di sei mesi in agenzia di pubblicità, poi, ho dato il via al lavoro come Graphic Designer Freelance , con varie collaborazioni nelle quali cerco di unire l’Art Direction alla fotografia autoprodotta. Per i miei clienti, operanti localmente nella mia zona, ho creato campagne pubblicitarie per lanci di aziende nascenti concentrate su affissioni, flyer, pieghevoli, oltre a occuparmi di logo design e un po’ di immagine coordinata.

Oltre a curare la grafica e la pubblicità, per alcuni di questi mi occupo anche di creazione e gestione di siti internet, attraverso la WordPress, che ho imparato ad usare ad un buon livello con documentazione on-line, la conoscenza pregressa di un po’ di linguaggio html e soprattutto tanti tentativi ed errori.

Da febbraio 2013 mi sono dedicata all’affinamento delle mie capacità e al mettere alla prova la mia creatività attraverso il Master in Art Direction and Copywriting tenuto dall’Istituto Europeo di Design.

Dal 2014 al 2016 ho lavorato presso The Mine, dove mi occupavo di progetti creativi a 360°, dal digital all’off-line, per clienti b2c e b2b eterogenei, specializzandomi nell’orologio e gioiello. Questa esperienza ha forgiato i miei skills e il mio modus operandi e mi ha insegnato ad essere autonoma e responsabile, qualità trasversali imprescindibili in una piccola agenzia pubblicitaria.

A giugno 2016 ho iniziato a lavorare in Saatchi & Saatchi, dove sono rimasta per circa un anno e mezzo. Qui mi occupavo principalmente di btl per Carrefour e Salmoiraghi&Viganò. Nella grande agenzia ho imparato a gestire lo stress legato alle tempistiche ridotte, alla mole di lavoro, ho imparato un modo smart di gestire le mille richieste del day by day.

Ho poi lavorato a Lugano, presso Octoplus Group, portando le mie esperienze oltre il confine. Qui mi occupo di progetti digital, off-line, activation, social, per varie tipologie di clienti.

Il mio futuro, chissà…forse potremmo iniziare a scriverlo insieme?

 

 

 

 

• Alcuni dei progetti presenti in questo sito sono fake prodotti a scopo accademico o personale •